dark_logo_transparent_background.png

Rosario presso Albos Club - Fregene

In un'incantevole terrazza verandata vista mare, all'interno di uno stabilimento balneare, vi attende una proposta gastronomica di grande qualità, semplice ma personalizzata, che si avvale di ottimi prodotti locali.

"Spaghetti con Lupini e Telline"

Rosario si trova a Fregene, in Lungomare di Levante n. 54, in una terrazza rialzata all'interno dello stabilimento balneare Albos Club il quale, come potete notare dalla foto, al momento della nostra visita era ancora chiuso. Da Roma dista circa 40 minuti.

Per noi questo ristorante non rappresenta una novità, ma una continua conferma che non potevamo tardare a proporvi. Siamo stati qui nel corso degli anni diverse volte e non ci ha mai deluso.

Su Tripadvisor Rosario, al n. 4 di 72 ristoranti a Fregene (al momento in cui scriviamo - 28.05.2020), si è aggiudicato, con 335 recensioni, un punteggio di 4 su 5, che mette d'accordo gli utenti su cucina, servizio e atmosfera.

Gli utenti hanno principalmente apprezzato la qualità delle materie prime; l'ottimo livello della cucina; la carta dei vini varia e ricercata; l'elegante location; la vista sul mare e il personale cordiale e attento. Le critiche invece si concentrano più che altro sui prezzi ritenuti poco contenuti, sulle porzioni modeste e su un servizio talvolta impreciso.


Ma veniamo alla nostra esperienza.

In occasione di questa recensione siamo stati da Rosario un sabato a pranzo (maggio 2020).

Abbiamo prenotato un tavolo per due persone per le 13.00, chiamando il n. 366 238 6289, con circa una settimana di anticipo.

Al momento della prenotazione vi chiederanno nome, cognome e numero di telefono, e i vostri dati verranno conservati, come da normativa anti-Covid19, per 15 giorni.

Noi siamo stati i primi ad arrivare, ma il locale non ha tardato a riempirsi. Il parcheggio è stato immediato, proprio davanti al ristorante. Una Fregene così desolata non l'avevamo mai vista.

Il locale è curato nei dettagli, semplice ma nello stesso tempo elegante.

Nel suo arredamento richiama il mare e dispone, al suo ingresso, di un piccolo e graziosissimo salotto, e, al suo interno, di una terrazza verandata divisa in due zone.


All'ingresso del ristorante troverete a vostra disposizione l'igienizzante, affiancato da un avviso con le regole da seguire: bisogna indossare la mascherina per entrare, per uscire dal ristorante, e per andare in bagno quando si è al tavolo.

La mascherina non va appoggiata sul tavolo e si è invitati ad osservare le norme di igiene e distanziamento sociale.

I tavoli, la cui mise en place è semplice ma raffinata, sono sempre stati ben distanziati tra loro, ed attualmente, in considerazione dell'emergenza sanitaria, sono posizionati ad almeno due metri l'uno dall'altro. A causa delle distanze da rispettare, il ristorante è dunque passato da un numero di circa 50 coperti a 37 coperti.

A noi è capitato un tavolo nella veranda, nella parte più esterna, rigorosamente aperta per garantire il ricircolo dell'aria.


L'atmosfera da Rosario è accogliente e informale, ma nello stesso tempo raffinata.

Non è richiesto un particolare abbigliamento, soprattutto a pranzo. A noi, tanto per intenderci, è anche capitato di pranzare da Rosario dopo aver passato la mattinata in spiaggia.

Questo ristorante ve lo consigliamo per diverse occasioni: per un rilassante pranzo vista mare durante il weekend o dopo una mattinata passata al mare, per una cena romantica o per festeggiare un'occasione importante. Consideratelo adatto anche se avete bambini al seguito.

Data l'emergenza sanitaria vi verrà portato in tavola un menù cartaceo che non potrete toccare, per il tempo necessario all'ordinazione.

Il menù, che cambia in base al pescato, si compone di pochi piatti, esclusivamente di pesce e discretamente ricercati, ed è diviso in tre sezioni: antipasti (tartare di tonno rosso - 18 euro; impepata di cozze - 16 euro; padellotto di frutti di mare - 20 euro; totani in guazzetto - 20 euro; ecc.), primi (spaghetti alle vongole - 20 euro; raviolo di triglia con piennolo e ricotta carnica - 22 euro; linguine, zucchine romanesche, seppie e bottarga di Calzas - 25 euro; ecc.) e secondi (spiedino di crostacei e verdure - 25 euro; astice reale alla catalana - 25 euro; il fritto - 22 euro; zuppa di pesce - piatto unico - 40 euro ecc.).

Quanto alla carta dei vini, che rimane molto varia, si stanno organizzando per renderla consultabile dal telefonino.

Noi non abbiamo avuto dubbi nello scegliere il Menù Rosario (70 euro a persona) che si compone di cinque portate a discrezione della cucina: il benvenuto dello Chef, antipasti crudi e cotti, primo piatto, secondo, dessert e coccole finali. Da bere, acqua liscia microfiltrata e due calici di Franciacorta Brut Le Marchesine.

Questo menù, come accade solitamente nella maggior parte dei ristoranti, è consigliato per tutto il tavolo.


Come benvenuto, ci hanno servito un bicchiere di Franciacorta Brut delle Marchesine e tre piccoli assaggi della cucina, consistenti in un cracker di carota, cefalo affumicato e zucchina romanesca; alice fritta e tartelletta al basilico con salmone.

Ottimo inizio, che la dice lunga sui sapori intensi della cucina. Ad accompagnare il benvenuto, del pane e dei grissini fatti in casa, entrambi squisiti e appena sfornati.

A seguire sono arrivati in tavola gli antipasti: misto di crudi e cotti - ostrica, scampo, gambero viola, mazzancolla e gambero bianco; baccalà in tempura con insalatina di finocchi e totani in guazzetto.

Il pesce utilizzato in cucina è fresco, ben preparato, ben servito ed esaltato nel sapore.

Ottimi i crudi, la tempura del baccalà perfetta e il guazzetto molto buono.

Ne siamo rimasti molto soddisfatti.

Come primo lo Chef ha scelto un classico piatto di mare: gli intramontabili spaghetti con lupini e telline. Le avevamo già provate in passato da Rosario e possiamo dirvi che sono molto buoni. La pasta è cotta al punto giusto, ben amalgamata e perfettamente risottata.

La fusione dello spaghetto con il brodetto delle vongole lo rende cremoso e ancora più gustoso, proprio come piace a noi. Siamo certi che non vi deluderà.

Per secondo il menù Rosario prevede del pesce bianco al vapore - l'ombrina - con pomodorini e insalatina. Piatto semplice ma ben preparato, che ha stemperato i sapori più intensi gustati in precedenza.

Per dolce, ci hanno elencato le proposte del giorno e la nostra scelta è ricaduta sui fruttini e sul semifreddo alle nocciole. Due dessert estivi, freschi e leggeri, perfetti dopo un pranzo abbondante.

I fruttini poi avrebbero meritato il bis; oltre ad essere freschi e gradevoli, li abbiamo trovati molto originali sia nella presentazione nel guscio del frutto corrispondente, che nella scelta dei gusti: arachide; fico d'india; noce; fragola e kiwi.

Va da sé che abbiamo trovato il "Menù Rosario" ottimo e del tutto soddisfacente: ci siamo alzati da tavola sazi e appagati. Inoltre, lo riteniamo conveniente anche da un punto di vista della spesa da sostenere, soprattutto rispetto ai prezzi delle portate à la carte.


Quanto al servizio di Rosario, non vi sono dubbi che sia curato e attento.

Il personale - che al momento utilizza le mascherine ed è molto diligente a mantenere le distanze di sicurezza - è discreto, cordiale e disponibile.

La presentazione dei piatti è semplice ma adeguata al contesto.

Rispetto alle esperienze precedenti, probabilmente il servizio ha subito un rallentamento, ma nulla di considerevole, il nostro pranzo di cinque portate è iniziato alle 12.40 ed è terminato alle 15.40.


Veniamo, infine, al conto. Per due Menù Rosario di cinque portate (70 euro a persona), due calici di Franciacorta Brut Le Marchesine (12 euro) e due caffè (4 euro), abbiamo speso 156 euro in due, e dunque, 78 euro a persona.

In conclusione, se volete concedervi un pizzico di normalità - pur se con le dovute cautele - e un accenno di atmosfera vacanziera, Rosario è il ristorante giusto per gustare un ottimo pranzo di pesce vista mare in un ambiente rilassante e sofisticato.

Da alternare alla Baia di Fregene, a seconda dell'occasione e dell'atmosfera che ricercate, in questo caso più intima e raffinata.


Buon appetito ... E ricordatevi di taggare @ceniamofuori sui social per condividere con noi le vostre esperienze e segnalarci i piatti che avete preferito! Seguite i nostri profili Facebook e Instagram per essere sempre aggiornati sulle ultime recensioni!

 

I prezzi delle portate o dei menù che indichiamo, i giorni, gli orari di apertura e chiusura dei locali, i numeri telefonici e le classifiche di Tripadvisor possono subire variazioni poiché sono tutti rilevati nel momento in cui scriviamo.