dark_logo_transparent_background.png

JiaMo Lab - Salario

Piccolo e accogliente locale di street food dedicato alla cucina orientale.

Il protagonista del menù è il jiamo, lo sfiziosissimo panino croccante originario della città cinese di Xi'an. Accanto alla proposta principale si affiancano i ravioli, i bao, i noodles, l'anatra alla pechinese e i filetti di pollo croccante. Adatto per un pasto veloce da consumare sul posto o per il take away.

JiaMo.Lab è un piccolo locale di street food dedicato alla cucina cinese.

Si trova in Via Bergamo n. 15, accanto al cinema Savoy. Prima del DPCM del 03/11/20 era aperto dal martedì alla domenica, dalle 12.00 alle 22.30. Oggi, in virtù delle ultime disposizioni governative, lo troverete aperto dalle 12.00 alle 18.00.

In serata, dalle 18.00 alle 22.00, al momento non è possibile consumare i pasti all'interno o all'esterno del locale, ma è possibile ordinare i vari piatti di JiaMo Lab per l'asporto o per la consegna a domicilio tramite Just Eat, Uber Eats, al telefono o su WhatsApp.

Su Tripadvisor JiaMo Lab si è aggiudicato il punteggio di 5 su 5 con 22 recensioni, così classificandosi al n. 2.752 di 10.126 ristoranti in Roma (al momento in cui scriviamo, 26/11/2020). Gli utenti hanno apprezzato l'autenticità della cucina cinese, i sapori sfiziosi, la varietà della proposta gastronomica e la gentilezza del personale.


Ma veniamo alla nostra esperienza.

Siamo stati da JiaMo Lab per un pranzo veloce infrasettimanale.

Il parcheggio nella zona del locale è difficoltoso, sia di giorno che di sera. Noi abbiamo trovato posto in Via Piave, in prossimità del locale.

In alternativa JiaMo Lab è raggiungibile in 15 minuti a piedi dalle fermate della Metro Policlinico, Repubblica, o Termini.


Il locale, di recente apertura (luglio 2019), è piccolo e informale; l'ambiente è accogliente e familiare. Dispone all'interno di qualche tavolino alto con sgabelli in legno per una dozzina di persone, e all'esterno di due tavolini, per altre quattro persone.

Il protagonista del menù di JiaMo Lab è il panino croccante cinese.

Non mancano però altre interessanti proposte quali i bao; i ravioli grigliati sulla piastra in stile tradizionale cinese con maiale e verza o con gamberi e verdure; i noodles, l'anatra alla pechinese e i filetti di pollo croccanti.

Vi segnaliamo anche il menù fisso, che prevede un jiamo a scelta, una porzione di fagioli di soia e una bibita; il tutto a 7,50 euro.

Da bere potete scegliere tra acqua, bibite gassate, birre italiane e birre cinesi.

Noi abbiamo ordinato un jiamo ripieno di maiale; un bao e una Coca-Cola Zero.

Il jiamo è un panino originario di Xi'an che si caratterizza per una sfoglia particolarmente croccante e friabile. Ve ne abbiamo già parlato in occasione della recensione di Lamian Bar,

altro locale segnalato da CeniamoFuori.it.

In questa occasione, lo abbiamo scelto ripieno di carne di maiale sfilacciata, che al gusto si presenta decisamente speziata e morbidissima, e che si contrappone in modo azzeccatissimo alla croccantezza del pane che la avvolge.

Lo abbiamo adorato. Possiamo anche dirvi di averlo provato - in un'altra occasione, sempre da JiaMo Lab - ripieno con il manzo brasato. Tra i due, non sapremmo quale scegliere. Sono entrambi superbi.


Anche i baozi sono stati davvero buoni. Si tratta degli ormai famosi panini al vapore che provengono dall'Oriente - di cui vi abbiamo già parlato nella recensione di Dumpling Bar e di Galbi - che stanno spopolando anche qui in Italia e che si caratterizzano, diversamente dal jiamo, per una consistenza del pane estremamente soffice, adatta anche ai più piccoli.

Da JiaMo Lab abbiamo scelto il bao ripieno di carne di maiale, bambù, funghi, zenzero e erba cipollina, che si presenta in una abbondante porzione da due panini. È stato ottimo.

Rispetto alle quantità, per saziarvi sarà più che sufficiente abbinare un jiamo e un bao diviso in due.

Il servizio di JiaMo Lab è molto cordiale e competente.

Il personale è davvero gentile e attento, sia alle richieste, che alla soddisfazione finale del cliente. Non manca neppure la disponibilità nel raccontare l'offerta del locale, le origini del personale e quelle dei prodotti utilizzati in cucina. È dunque evidente sia la gran voglia di fare, che la passione per questo mestiere da parte dei proprietari.


Veniamo, infine, al conto.

Per un jiamo ripieno di maiale; un bao e una Coca-Cola Zero abbiamo speso 12 euro. il rapporto qualità prezzo, a nostro avviso, è ottimo.

In conclusione, questo locale è da tenere presente per un pasto particolare, di qualità, dai sapori orientali, veloce, informale e molto appetitoso.


Buon appetito ... e ricordatevi di taggare @ceniamofuori sui social per condividere con noi le vostre esperienze e segnalarci i piatti che avete preferito!


Seguite i nostri profili Facebook e Instagram per essere sempre aggiornati sulle ultime recensioni!

 

I prezzi delle portate o dei menù che indichiamo, i giorni, gli orari di apertura e chiusura dei locali, i numeri telefonici e le classifiche di Tripadvisor possono subire variazioni poiché sono tutti rilevati nel momento in cui scriviamo.