dark_logo_transparent_background.png

StuPisci - Trieste

Locale di street food calabrese a due passi da Piazza Istria. La proposta gastronomica è incentrata su eccellenti panini gourmet e fritti di pesce, anche in versione gluten free.

I prodotti utilizzati sono freschi e ben selezionati; le materie prime di qualità.

"Ritonnerai"

StupiSci si trova in Via Bellinzona n. 11, nei pressi di Piazza Istria e dell'Università Luiss Guido Carli, nonché a cinque minuti a piedi dalla fermata metro Sant'Agnese/Piazza Annibaliano.

Attualmente - a seguito del confinamento dovuto all'emergenza sanitaria - StuPisci è aperto solo di sera, dalle 19.00 alle 23.00, ma gli auguriamo presto di tornare disponibile anche per il pranzo.


Si tratta di un piccolo locale di recente apertura (autunno 2019), che si propone al panorama romano come fast casual restaurant e take away di pesce. Si può, quindi, accomodarsi per consumare un pasto in loco, oppure ordinare da asporto, tramite il loro sito, Deliveroo, Just Eat o UberEats.

La cucina di StuPisci intende valorizzare ed esaltare le eccellenze gastronomiche calabresi con abbinamenti originali, principalmente sotto forma di panini gourmet e fritti, entrambi a base di pesce.


Su Tripadvisor, StuPisci ha ottenuto il punteggio di 5 su 5 con 80 recensioni, così classificandosi al n. 2 di 9.965 ristoranti in Roma. Gli utenti hanno apprezzato l'originalità della proposta; la qualità delle materie prime utilizzate; gli abbinamenti degli ingredienti non scontati; il buon rapporto qualità-prezzo; e il personale cordiale e amichevole.


Ma veniamo alla nostra esperienza.

Noi siamo stati da StuPisci per una cena veloce infrasettimanale, e abbiamo prenotato un tavolo per le 20.00, chiamando il n. 331.7672456.

Trovare parcheggio nella zona del locale non è stato difficoltoso; noi abbiamo trovato posto per la nostra auto dietro Piazza Istria, a pochi passi dal locale, ma va detto che in inverno, e con l'università aperta, sicuramente si fa più fatica.


Il locale, piccolo e informale, dispone di qualche posto al suo interno e di qualche tavolino all'esterno (sul marciapiede), che consente, come già accennato, di consumare il proprio pasto comodamente in loco. In alternativa c'è il servizio da asporto e il delivery.

Il menù di StupiSci propone panini gourmet a base di pesce, insalate, arancini, crespelle e tartare, con opzioni gluten free sia per i panini che per le fritture.

Da bere si può invece scegliere tra bevande gassate, diversi tipi di birre, e otto etichette di vini bianchi, questi ultimi proposti ad un prezzo che oscilla tra 7 e 12 euro.

Noi abbiamo ordinato:

un panino Polpo al Cuore (12 euro); un Ritonnerai (9,50 euro); un arancino con ragù di polpo (3 euro); un arancino con ragù di tonno (3 euro); una porzione di crespelle con alici (3 euro).

Da bere: due bottiglie di Coca-Cola Zero da 330 ml e una bottiglia da mezzo litro di acqua naturale.


La nostra cena è dunque iniziata con gli arancini (3 euro l'uno) e le crespelle con le alici (3 euro), serviti come antipasto.

Le crespelle sono dei fritti rustici tipici della zona di Reggio Calabria, consistenti in pasta fritta ripiena. Qua da StuPisci, le troverete ripiene di 'nduja o di alici, in porzione decisamente abbondante. Va da sé che si tratta di un fritto molto appetitoso e, in quanto tale, a noi è piaciuto molto.

Anche agli arancini non possiamo che riservare complimenti.

La panatura è asciutta, croccante e leggera, anche perché realizzata con pan grattato giapponese raffinato al coltello, noto proprio per la sua leggerezza. All'interno il condimento dell'arancino è appetitoso ed equilibrato nella quantità.

Se siete in dubbio tra i due ragù, prendete quello di polpo, anche se sono entrambi molto buoni.

Il Polpo al cuore (12 euro) è il panino farcito con polpo croccante, insalata iceberg, 'nduja di maialino nero, guacamole e miele al bergamotto di Reggio Calabria.

È stato squisito. A parte il fatto che apprezziamo in partenza ogni singolo ingrediente del panino, riteniamo che la loro combinazione sia ottima, tale da rendere equilibrato ed originale il sapore finale risultante dal loro accostamento. Se volete provarlo, non temete la piccantezza della 'nduja perché è stemperata dal miele e dalla salsa guacamole.

Panino promosso a pieni voti.

Il Ritonnerai (9,50 euro) è farcito invece con salsiccia di tonno alla siciliana e patate alla brace.

Il risultato è superlativo e il suo sapore è più vigoroso rispetto a quello dell'altro panino.

Ci è stato spiegato che la salsiccia di tonno viene realizzata con tonno fresco tagliato al coltello, a cui viene aggiunto del finocchietto e del caciocavallo Silano, che si scioglie in cottura. Assolutamente da provare.

Un ultimo cenno ai ragazzi che gestiscono StupiSci: molto simpatici, cordiali e garbati, anche nel dispensare consigli su cosa ordinare, e nello spiegare la composizione delle pietanze offerte. Si percepisce entusiasmo, passione e impegno. Il servizio ai tavoli è veloce e attento.


Veniamo, infine, al conto.

Per un un panino Polpo al Cuore (12 euro); un Ritonnerai (9,50 euro); un arancino con ragù di polpo (3 euro); un arancino con ragù di tonno (3 euro); una porzione di crespelle con alici (3 euro); due bottiglie di Coca-Cola Zero da 330 ml e una bottiglia da mezzo litro di acqua naturale, abbiamo speso 35 euro in due, e dunque 17,50 euro a persona.

Non v'è dubbio che Stupisci sia un ottimo street food di mare, dove poter gustare prodotti calabresi eccellenti, per un pasto di mare veloce, sano e informale.


Buon appetito ... e ricordatevi di taggare @ceniamofuori sui social per condividere con noi le vostre esperienze e segnalarci i piatti che avete preferito!


Seguite i nostri profili Facebook e Instagram per essere sempre aggiornati sulle ultime recensioni!

 

I prezzi delle portate o dei menù che indichiamo, i giorni, gli orari di apertura e chiusura dei locali, i numeri telefonici e le classifiche di Tripadvisor possono subire variazioni poiché sono tutti rilevati nel momento in cui scriviamo.