dark_logo_transparent_background.png

Mi 'Ndujo - Ponte Milvio

Hamburgeria di matrice Calabrese, propone panini genuini che valorizzano il territorio di origine. Vincente l'idea del pane sfornato a vista, e la cottura degli ingredienti del panino sul momento. Ideale per un pranzo o una cena veloce, appetitosa e abbondante.

"Mi Sbunno"

Mi 'Ndujo si trova oggi in diversi quartieri di Roma, a Valle Aurelia (all'interno del centro commerciale "Aura"), all'Eur (all'interno del centro commerciale "Euroma2"), a Piazza Bologna (Via Catania n. 79), sulla Tuscolana (Via Tuscolana n. 971), Monti (Via Dei Serpenti n. 9), e a Ponte Milvio, dove siamo stati noi.

Mi 'Nujo è aperto tutti i giorni, dalle 10.00 alle 2.00, per cui potrete sfruttare questo locale per soddisfare il vostro appetito a qualsiasi ora. Per qualsiasi esigenza, potete contattare il locale al numero telefonico 342.0478950, oppure tramite email, scrivendo a pontemilvio@mindujo.com

Amando i prodotti calabresi, monitoriamo questa hamburgheria da quando ha aperto nel centro commerciale "Aura", e siamo rimasti colpiti dal fatto che nonostante abbia poi aperto diversi punti vendita a Roma, ognuno di questi è stato premiato con il massimo dei voti su Tripadvisor, cosa non facile da ottenere. Dopo averla provata di persona, non potevamo non inserirla tra i migliori locali di street food della città.


Su Tripadvisor Mi 'Ndujo (la sede di Ponte Milvio) ha infatti ottenuto il punteggio di 5 su 5 con 328 recensioni, così classificandosi al n. 7 di 10.399 ristoranti in Roma (al momento in cui scriviamo: 10/11/2021). Gli utenti hanno apprezzato le materie prime genuine; la varietà dei condimenti; la preparazione dei panini sul momento; le porzioni abbondanti; e il personale cordiale. Le pochissime critiche riguardano per lo più i prezzi dei panini considerati eccessivi.


Ma veniamo alla nostra esperienza.


Location

Noi siamo stati alla sede di Ponte Milvio un sabato a pranzo.

Non c'è stato bisogno di prenotare perché il garbatissimo personale, al telefono, ci ha spiegato che la prenotazione era necessaria solo per tavoli di almeno 6/7 persone.

Alle 13.00 il locale era vuoto, ma si è riempito in mezz'ora.


L'ambiente di Mi'Ndujo è moderno, luminoso e colorato. Dispone un gradevole spazio interno e di uno spazio esterno con diversi tavolini.

L'ambiente è familiare e accogliente, e il personale è molto gentile e disponibile.

Si ordina alla cassa - come da Mac Donald's per intenderci - dove vi consegneranno un dispositivo elettronico che suonerà quando sarà pronto il vostro ordine.


Menù

Il menù di Mi 'Ndujo è cartaceo, sotto forma di volantino, e digitale, scansionabile dal cliente. È molto semplice e propone principalmente dodici "paninazzi" (più il panino del mese) a base di carne di manzo, pollo, prosciutto crudo, salsiccia e tonno.

Tralasciando per ora le nostre scelte, ve ne descriviamo tre per darvi un'idea dei vari condimenti. Il Bisignano Top (10,90 euro) è fatto con pane sfornato a vista, due hambuger da 180 grammi, caciocavallo, pancetta, cipolla rossa di Tropea e maionese. Il Mi Sciupu (9,90 euro) è ripieno di hamburger di pollo, caciocavallo, prosciutto crudo, patate, rucola e maionese al pepe nero. Infine il Ton Pippo (11,90 euro) contiene tonno Callipo, patate Silane, cipolla rossa di Tropea, 'nduja di Spilinga e olive. Non manca una proposta vegetariana; ma non è previsto un menù per i bambini.

Per dolce, non poteva invece mancare il tartufo di Pizzo Calabro, proposto in quattro versioni: la classica; la bianca; quella al gusto Rocher; e al pistacchio. Non male anche la proposta del nutellino (3,50 euro), che sarebbe pane ripieno di Nutella e mascarpone; e il cioco stick (3 euro), ovvero bastoncini di pane sfornati e ricoperti di Nutella e zucchero a velo.

Noi abbiamo scelto la formula menù (panino + patatine + bibita), col panino Mi Sbunno (12,90 euro), accompagnato da una porzione grande di patate (2,50 euro), e il panino Mi 'Ndujo (9,90 euro), accompagnato da una porzione di patate media (1 euro), con 4 bustine di maionese (1,20 euro). Per dolce, non potevamo non assaggiare il tartufo di Pizzo Calabro al gusto Rocher e un amaro (7,90 euro per entrambi).

Da bere, una birra alla spina Ichnusa da 0,40 cl (4,40 euro) e una Coca-Cola Zero (2,50 euro).

Il panino Mi Sbunno (12,90 euro) è fatto con pane, due hamburger da 180 gr, caciocavallo, pancetta, cipolla rossa di Tropea, uovo, peperoncino e maionese; mentre il Mi 'Ndujo (9,90 euro), contiene salsiccia, caciocavallo, 'nduja di Spilinga e patate.

Li abbiamo trovati buonissimi e molto sfiziosi. Si tratta di due ottime scelte per chi ama il piccante e i prodotti calabresi, e per chi arriva affamato. I "paninazzi" di Mi 'Ndujo sono infatti molto abbondanti; non c'è dubbio che vi sazieranno per bene.


Una delle cose interessanti di questa hamburgeria è che non esistono le precotture.

Il pane è sfornato di continuo nella cucina a vista, e gli altri ingredienti vengono scottati sulla piastra subito dopo l'ordinazione. La freschezza del risultato è quindi garantita.


Per l'impasto del pane viene utilizzata una farina biologica calabrese che lo rende leggero e altamente digeribile; mentre tutti gli altri ingredienti del panino sono selezionati con cura da ottimi produttori calabresi: caseificio preSila; salumificio Menotti; Madeo; Callipo; Fattoria della Piana; Sapori della Nostra Terra.

Sempre con riferimento al pane utilizzato, la tipologia scelta è perfetta per accogliere e contenere il generoso condimento, tanto da evitare la fuoriuscita del ripieno nonostante le dimensioni.

Il nostro pranzo è finito con un tartufo calabrese - quello originale - al gusto Rocher davvero buono. Non male con la combinazione dell'Amaro del Capo.


Servizio

Da Mi 'Ndujo il servizio non è previsto, nel senso che, come già detto, si ordina alla cassa e quando è pronto il pasto ci si alza per prenderlo. L'attesa è minima: il nostro pranzo è infatti iniziato alle 13.15 ed è terminato alle 14.00, nonostante il locale fosse pieno.

Sappiate che i panini di Mi 'Ndujo potete provarli anche ordinandoli a domicilio, tramite Deliveroo o Just Eat.


Conto

Veniamo, infine, al conto.

Per un panino Mi Sbunno (12,90 euro); un panino Mi 'Ndujo (9,90 euro); una porzione grande di patatine con la formula menù (2,50 euro); una porzione media di patatine (1 euro, sempre con la formula menù); un tartufo Rocher e un amaro (7,90 euro) ; 4 bustine di maionese (1,20 euro); una birra alla spina Ichnusa da 0,40 cl (4,40 euro) e una Coca-Cola zero (2,50 euro), abbiamo speso 42,30 euro in due, e, dunque, 21,15 euro a persona.

In conclusione, noi ne siamo rimasti molto soddisfatti. Questa hamburgeria rappresenta un'alternativa genuina, sfiziosa, e tutta italiana, alle note catene di fast food.


Buon appetito ... e ricordatevi di taggare @ceniamofuori sui social per condividere con noi le vostre esperienze e segnalarci i piatti che avete preferito!


Seguite i nostri profili Facebook e Instagram per essere sempre aggiornati sulle ultime recensioni!

 

I prezzi delle portate o dei menù che indichiamo, i giorni, gli orari di apertura e chiusura dei locali, i numeri telefonici e le classifiche di Tripadvisor possono subire variazioni poiché sono tutti rilevati nel momento in cui scriviamo.