dark_logo_transparent_background.png

Acquarella - Trevignano Romano

Sulle sponde del lago di Bracciano, in una location incantevole, ideale per grandi e piccoli, vi aspetta un'eccellente cucina incentrata sul pesce, di mare e lacustre, che rispetta la tradizione senza trascurare le tendenze gastronomiche del momento. Prezzi medio-alti.

"Frittura di Mare"

Acquarella è un ristorante nato agli inizi degli anni 50 che si trova sulle sponde del lago di Bracciano, dal lato di Trevignano, in Lungolago di Polline n.4. È aperto tutti i giorni, tranne il martedì, sia per pranzo (dalle 12.30 alle 15.30), che per cena (dalle 20.00 alle 22.30), restrizioni da DPCM permettendo.

Potete riservare un tavolo chiamando i n. 06.9985131 o 06.9985361 e vi consigliamo di farlo con anticipo, soprattutto nella stagione primaverile o estiva.


Su Tripadvisor Acquarella si è aggiudicato il punteggio di 4 su 5 con 651 recensioni, così classificandosi al n. 13 di 46 ristoranti in Trevignano Romano (al momento in cui scriviamo, 28.10.2020). Gli utenti hanno apprezzato principalmente l'ottima cucina; la qualità e la freschezza del pescato; il servizio cortese; e, infine, la suggestiva e incantevole location.

Quanto alle critiche, non manca chi ha lamentato sapori troppo delicati; chi porzioni troppo modeste; chi non abbia particolarmente apprezzato il servizio perché poco accurato; e per la maggior parte, chi ha ritenuto che i prezzi siano più alti della media.


Ma veniamo alla nostra esperienza.

Conosciamo questo ristorante da diversi anni grazie alla segnalazione della Guida Michelin. Lo abbiamo scelto come meta soprattutto nei weekend, sia per pranzo che per cena, non solo durante la stagione primaverile o estiva, ma anche in autunno.

E lo abbiamo testato anche in occasione di una cerimonia. Ci siamo sempre trovati benissimo e ci torniamo sempre volentieri; per cui non potevamo non recensirlo.


La location rappresenta senza dubbio il suo punto di forza. La posizione in riva al lago di questo ristorante e il suo grande giardino, curato e fiorito, con tanto di pontile sull'acqua, regalano un'atmosfera suggestiva e incantevole.

Acquarella dispone di diversi spazi: una sala interna, rustica ma elegante, ideale per accogliere un evento con più persone, in tutte le stagioni; una veranda spaziosa e luminosa; un gazebo coperto da un pergolato adornato da un incantevole glicine, e uno spazio esterno con tavolini all'aperto.


Questo ristorante si presta per molte occasioni, formali e informali: per un pranzo o una cena romantica; tra amici; parenti o colleghi. Infine, è l'ideale anche per una cerimonia o per un giornata in famiglia con bambini al seguito.

Il menù di Acquarella è incentrato sui piatti di pesce, marino e lacustre, anche se non manca qualche piatto di terra per accontentare tutti i palati.

Gli chef in cucina rispettano le ricette della tradizione, pur mantenendo una certa attenzione per le nuove tendenze gastronomiche. Le materie prime sono accuratamente selezionate e la pasta è fatta rigorosamente in casa.

Il menù si divide in quattro sezioni: antipasti di pesce (ad es. moscardini al guazzetto - 20 euro; alici al gratin - 10 euro; fritti in pastella - 12 euro; carpaccio di spigola e salmone - 13 euro; ecc.); primi piatti (ad es. strozzapreti ai frutti di mare - 14 euro; tagliolini spigola e pachino - 14 euro; tagliolini speck e carciofi - 14 euro; ecc.); secondi di pesce (ad es. luccio alla piastra in salsa verde - 14 euro; coregone all'Acquarella - 14 euro; anguilla fritta - 14 euro; persico fritto dorato - 14 euro; calamari alla piastra - 13 euro; ecc.); secondi di carne (ad es. filetto di manzo alla piastra - 17 euro; lombata di vitella - 16 euro; ecc.); contorni (ad es. patate fritte - 5 euro; cicoria in padella - 6 euro; ecc.).

Per dessert si possono scegliere, tra gli altri, dei gelati provenienti da Pizzo Calabro.

Da bere avrete l'imbarazzo della scelta, dal momento che la cantina di questo ristorante è ben rifornita.

Infine, vi segnaliamo che sul sito del locale troverete alcune proposte di menù pensati proprio per le cerimonie.


Noi, in occasione di questa recensione, abbiamo ordinato: un antipasto misto di mare (16 euro); una porzione di crudo di mare (20 euro); una porzione di tagliolini al persico (13 euro); una porzione di coregone all'acquarella (14 euro); mezza porzione di frittura di mare (10 euro); una delizia al limone (8 euro) e una bavarese al pistacchio (7 euro).

Da bere, una bottiglia di vino bianco, Soave, Monte Zovo (12 euro), consigliatoci dal personale; due bottiglie di acqua minerale (4 euro); e due caffè (4 euro).


Dopo qualche minuto di attesa, ci sono stati serviti gli antipasti.

Con il crudo di mare (20 euro) vi porteranno due gamberi rossi, due scampi e due ostriche.

Il pesce è freschissimo e di prima qualità. Ne siamo rimasti soddisfatti.

L'antipasto misto di mare (16 euro) prevede, invece, un assaggio di alici al gratin; trota salmonata al carpione; carpaccio di spigola e salmone; polpo bollito con patate e pomodorini, e insalata di calamari. Anche qui emerge la qualità e la freschezza del pescato scelto da Acquarella, ben preparato e ben presentato.

Le porzioni sono effettivamente modeste, tanto da potersi prestare alle critiche avanzate su Tripadvisor per i prezzi dei piatti, soprattutto quello del crudo.

Ma è anche vero che la qualità si paga, soprattutto in tema di pesce.

Ad accompagnare gli antipasti, del pane fatto in casa e dell'ottimo olio Lungarotti Cantico Biologico.

A seguire, ci sono stati serviti i tagliolini al persico (13 euro); il coregone all'Acquarella (14 euro) e la mezza porzione di frittura di mare (10 euro, anziché 14 euro. Il prezzo delle mezze porzioni da Acquarella viene infatti calcolato i 2/3 del prezzo intero).

I tagliolini, fatti in casa, sono stati squisiti: saporiti, generosamente conditi, e serviti in porzione medio-abbondante. I primi piatti da Acquarella non deludono mai e sono generalmente le portate più appetitose del menù.

Il coregone, cotto al forno, leggermente speziato e con una leggera panatura, è un secondo di pesce di lago dal sapore molto delicato e leggero.

Con la frittura di mare, di calamari e gamberi, si ritorna invece ad un sapore più deciso.

È davvero ben fatta, asciutta e croccante al punto giusto. Se ne avete voglia, è un'ottima scelta.

Il nostro pranzo si è concluso con una delizia al limone di Sal de Riso (8 euro) e una bavarese al pistacchio (7 euro).

Molto buoni, ben presentati e cremosi al punto giusto. Tra i due, se costretti a scegliere, vi invitiamo a provare la bavarese, davvero notevole. Non c'è dubbio che da Acquarella valga la pena concludere il pasto con un bel dolce.

Il servizio da Acquarella è professionale, cordiale e veloce. Ogni tavolo ha il proprio cameriere a cui bisogna rivolgersi in via esclusiva. A nostro avviso, potrebbe migliorarsi in attenzione, più che altro per cercare di mantenere sempre un certo livello.

Per farvi due esempi, in occasione di questa recensione, il cambio delle posate tra una portata e l'altra è avvenuto spesso in ritardo, e, al momento della prenotazione, nonostante avessimo richiesto un tavolo il più vicino possibile al lago, ce ne hanno assegnato uno molto lontano. Da un ristorante segnalato dalla Guida Michelin ci si aspetta sempre un servizio impeccabile.

Il nostro pranzo è iniziato alle 12.30 e si è concluso alle 14.30.

Dopo pranzo, il relax nel giardino esterno a bordo lago è assicurato. Se poi avete anche bambini al seguito, lo apprezzerete ancora di più.


Veniamo, infine, al conto.

Per un antipasto misto di mare (16 euro); una porzione di crudo di mare (20 euro); una porzione di tagliolini al persico (13 euro); una porzione di coregone all'Acquarella (14 euro); mezza porzione di frittura di mare (10 euro); una delizia al limone (8 euro); una bavarese al pistacchio (7 euro); una bottiglia di vino bianco, Soave, Monte Zovo (12 euro); due bottiglie di acqua minerale (4 euro); e due caffè (4 euro), abbiamo speso 114 euro in due, e, dunque, 57 euro a persona.

In conclusione, vi consigliamo Acquarella per un rilassante pranzo domenicale in famiglia o con gli amici, o per una serata romantica in riva al lago. Quando lo proverete poi, vi verrà naturale prenderlo in considerazione, o consigliarlo ad amici e parenti, per un evento o per una cerimonia.


Buon appetito ... e ricordatevi di taggare @ceniamofuori sui social per condividere con noi le vostre esperienze e segnalarci i piatti che avete preferito!


Seguite i nostri profili Facebook e Instagram per essere sempre aggiornati sulle ultime recensioni!

 

I prezzi delle portate o dei menù che indichiamo, i giorni, gli orari di apertura e chiusura dei locali, i numeri telefonici e le classifiche di Tripadvisor possono subire variazioni poiché sono tutti rilevati nel momento in cui scriviamo.